I fornitori

Condizioni contrattuali

Tutte le società del Gruppo hanno adottato condizioni contrattuali comuni per uniformare i contratti, in particolare sono state inserite clausole contrattuali al fine di garantire:

  • il rispetto della disciplina del codice civile e in generale della normativa vigente in materia di contratti;
  • l’attuazione delle prescrizioni contenute nel D.Lgs.81/2008 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • la prevenzione antimafia e antiriciclaggio;
  • la verifica della regolarità dei trattamenti retributivi e contributivi del personale alle dipendenze del fornitore;
  • la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali;
  • la riduzione dell’esposizione del Gruppo LGH a rischi relativi al D. Lgs. 231, la sicurezza ed il rispetto dei principi etici.

In coerenza con gli obiettivi di equilibrio finanziario del Gruppo LGH, i tempi di pagamento contrattuali, in ottemperanza a quanto indicato dalle linee di indirizzo del Gruppo, sono normalmente fissati in almeno 90 giorni, data fattura fine mese. Alcuni tipi di forniture e/o servizi possono derogare al suddetto limite.