La comunità locale

Iniziative a sostegno del territorio

Uno dei principi fondamentali del Gruppo LGH è quello della territorialità. LGH e le società del Gruppo, infatti, ogni anno promuovono numerose manifestazioni messe in campo da Comuni, Enti e Associazioni nonprofi t. Si tratta di erogazioni liberali a sostegno d’iniziative territoriali meritevoli o sponsorizzazioni per eventi di tipo culturale, mostre, festival musicali, eventi sportivi e d’intrattenimento di vario genere. Il Rapporto con il territorio, la vicinanza ai suoi cittadini e il rispetto dell’ambiente guidano le scelte di sponsorizzazione del Gruppo. Sul territorio cremonese nel 2015 sono stati sponsorizzati eventi come la celebre “Festa del Torrone” svoltasi dal 21 al 29 novembre a Cremona e caratterizzata da un vasto numero di eventi collaterali, sfi late e cortei, degustazioni, rappresentazioni storiche e le manifestazioni “Vivicittà” e “Bicincittà”, eventi in cui la corsa podistica si accompagna alla bicicletta nelle giornate primaverili. Degno di nota il contributo destinato alle molteplici attività culturali organizzate nel corso dell’anno dal Comune, come il festival “Acque dotte”, le mostre “Vincenzo Campi e la nascita della natura morta” e “Bentornato Arcimboldo” e la rassegna di eventi “Alla scoperta dei luoghi di Monteverdi e Verdi”. Sempre in ambito culturale, grande attenzione è rivolta al Museo del Violino di Cremona e al suo programma ricco di concerti ed eventi e al Teatro comunale Bellini di Casalbuttano con una stagione dedicata ad interessanti show, concerti e commedie e il sempre rinnovato sostegno in qualità di soci sostenitori al Teatro Ponchielli di Cremona. In ambito sociale molto corposo il sostegno ad associazioni senza scopo di lucro, come Telethon con la tradizionale Maratona o Agropolis Onlus che grazie alla manifestazione “Diversamente Uguali” sensibilizza ogni anno l’opinione pubblica sul tema della solidarietà. Significativo in tal senso anche il contributo al Torneo Nazionale di Tennis in carrozzina “Città di Cremona”, svoltosi sui campi da tennis della canottieri Baldesio per sottolineare il diritto delle persone con disabilità a condurre una vita normale attraverso lo sport. Nel settore sportivo sono stati erogati contributi ad iniziative ed attività in grado di suscitare grande interesse e partecipazione della cittadinanza, come la tradizionale “Maratonina di Cremona”, che si snoda lungo le vie della città nel mese di ottobre, la preziosa attività di Sansebasket nel settore pallacanestro giovanile e l’ormai storico Trofeo internazionale di calcio “A.Dossena”. Territorialmente sono stati sostenuti: A Crema la diciassettesima edizione della rassegna teatrale nazionale con sede a Crema “Franco Agostino Teatro Festival”, “Mediaexpo 2015” (esposizione di prodotti didattici multimediali promossa presso il Polo Didattico e di Ricerca di Crema) e il progetto “Intraprendere”, finalizzato a promuovere l’intraprendenza e la voglia di “fare impresa” all’interno delle scuole superiori. Significativi anche i contributi alla “Stagione Eventi Cremarena”, la rassegna culturale “I Manifesti”, il Festival di Letteratura “Altrestorie”. A Lodi, il contributo al progetto di realizzazione della “Cattedrale Vegetale”, una moderna creazione che sposa perfettamente arte e natura in una vera e propria opera d’arte integrata. Da segnalare inoltre le sponsorizzazioni a supporto delle attività dell’associazione sportiva Club Wasken Boys e del Banco alimentare. A Pavia parecchie iniziative a carattere sportivo, come ad esempio la XXI edizione del “Torneo degli Oratori”, la più grande manifestazione sportiva riservata ai bambini organizzata dalla Diocesi di Pavia, oltre ad attività culturali come l’importante Mostra dei Macchiaioli tenutasi al Castello Visconteo, la Stagione del Teatro Fraschini e il “Molecole Festival”, una quattro giorni di concerti che unisce arte, cultura, musica, cibo ed artigianato. L’area di Rovato ha rivolto la propria attenzione a importanti iniziative quali “Franciacorta in Fiore”, rassegna fl orovivaistica di livello nazionale, “Lombardia Carne”, importante evento legato alla zootecnia e alle tradizioni artigianali rovatesi, oltre che ad un importante progetto di studio - promosso da autorevoli istituzioni culturali - quale “La Civiltà del Pane”. Attenzione è stata poi dedicata ad appuntamenti dedicati a una positiva concezione dell’ambiente, della sostenibilità della crescita, di corrette pratiche di riuso e recupero dei materiali (come le iniziative “Puliamo l’ambiente”). Tra le iniziative rivolte alle famiglie inoltre, si segnala la XVI Edizione Festival di Teatro Ragazzi e giovani “Il canto delle cicale” con lo spettacolo teatrale svoltosi durante l’estate nella discarica di Provaglio d’Iseo in Provincia di Brescia (recuperata completamente dal punto di vista ambientale e studiata come caso di eccellenza), che ha visto la partecipazione di centinaia di famiglie con bambini. Contributi sono poi stati riservati alle rassegne culturali “Festival Generazione Cultura” di Darfo Boario Terme, all’Associazione Filosofi Lungo l’Oglio per la tradizionale rassegna filosofica estiva che coinvolge numerosi comuni dell’asse del fi ume Oglio. Contributi sono poi andati alla Fondazione l’Arsenale di Iseo, promotrice di rilevanti iniziative sul territorio del Sebino. La sensibilità del Gruppo si è declinata anche nel sostegno alle attività dell’Associazione Vittime della Strada, sostenuta nel progetto di realizzazione di un libro rivolto alle scuole del territorio finalizzato a promuovere la sicurezza stradale.

Cremona - Sala controllo Termovalorizzatore